Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

„Rancore – Groll“ – Gianrico Carofiglio presenta il suo libro nell’ambito del Krimifestival

Progetto senza titolo – 1

Nell’ambito del Krimifestival Gianrico Carofiglio, scrittore delle insondabili sfumature psicologiche, presenta presso l’Istituto Italiano di Cultura il suo libro „Rancore“, tradotto da Verena von Koskull per la casa editrice Folio.

Un influente chirurgo e professore universitario milanese muore improvvisamente a causa di un infarto: il medico conferma che è morto per cause naturali e la salma viene cremata. In realtà la figlia crede che sia stato commesso un crimine e si rivolge a Penelope Spada. L‘ex magistrato ha interrotto bruscamente la propria carriera in circostanze misteriose. Tormentata dai sensi di colpa, cerca di rimuovere il dolore con l’alcol e le sigarette, fa esercizio fisico eccessivo e sbarca il lunario con le investigazioni private. Con riluttanza affronta il caso apparentemente disperato, che diventa una drammatica resa dei conti con il suo passato e i suoi demoni.

 

Modera Stefan Ulrich, giornalista, Süddeutsche Zeitung

In lingua italiana e tedesca

 

Gianrico Carofiglio (Bari, 1961) ha scritto racconti, romanzi, saggi. I suoi libri sono tradotti in tutto il mondo. Per Einaudi ha pubblicato il racconto La doppia vita di Natalia Blum raccolto nell’antologia Crimini italiani (Stile libero 2008), Cocaina, con Massimo Carlotto e Giancarlo De Cataldo (Stile libero 2013 e Super ET 2014), Una mutevole verità (Stile libero 2014, Super ET 2016 E Super ET 2018, Premio Scerbanenco), La regola dell’equilibrio (Stile libero 2014, Super ET 2016 e Super ET 2018), Passeggeri notturni (Stile libero 2016 e Super ET 2017), L’estate fredda (Stile libero 2016 e Super ET 2018), Le tre del mattino (Stile libero 2017 e Super ET 2019), La versione di Fenoglio (Stile Libero 2019 e Super ET 2020), La misura del tempo (Stile Libero 2019 e Super ET 2022), Rancore (Stile Libero 2022 e Super ET 2023) e Non esiste saggezza. Edizione definitiva (Stile Libero 2020 e Super ET 2022). Sempre per Einaudi, ha inoltre pubblicato, con Francesco Carofiglio, il graphic novel Cacciatori nelle tenebre (2022) e, con Giorgia Carofiglio, L’ora del caffè. Manuale di conversazione per generazioni incompatibili (2022).

Presso la casa editrice Folio sono stati pubblicati Carlotto/Carofiglio/De Cataldo: Kokain. Crime Stories (2013);  Trügerische Gewissheit (2016);  Drei Uhr morgens (2019); Groll (2023).

Nel 2016 è stato insignito del Premio Vittorio De Sica per la letteratura e del Premio speciale alla carriera della XVII edizione del premio letterario Castelfiorentino di Poesia e Narrativa.

 

Luogo della manifestazione: Istituto Italiano di Cultura, Hermann-Schmid-Str. 8, 80336 München

Ingresso libero, registrazione obbligatoria

 

Foto: Gianrico Carofiglio, (c) Giorgia Carofiglio

 

L’evento registra il tutto esaurito.

Prenotazione non più disponibile

  • Organizzato da: Istituto Italiano di Cultura München
  • In collaborazione con: Folio Verlag, Krimifestival