Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

L’estrema destra in Italia: definizioni e fenomeno – Conferenza di Massimiliano Livi

smart

8 gennaio 1984: due ragazzi incendiano la discoteca “Liverpool” nella Schillerstrasse a Monaco di Baviera. Questo delitto segna la fine degli attentati di “Ludwig”, un duo di ispirazione neonazista che già negli anni precedenti aveva causato la morte di numerose persone nel nord Italia. Che cos’è dunque la destra (estrema) in Italia? Quante forme esistono e come si possono definirle? Quali differenze si possono osservare con la Germania?

In occasione del quarantennale dall’accaduto, vi invitiamo a partecipare il 23 gennaio 2024 all’incontro con Massimiliano Livi. Nel suo contributo, Massimiliano Livi proporrà una differenziazione tra neofascismo, estrema e destra radicale italiana, ponendo un particolare riguardo allo sviluppo culturale, politico e strutturale, con un riferimento particolare anche al cosiddetto fenomeno “Ludwig”.

 

Massimiliano Livi, nato nel 1974; Dr. Dr. phil.; ha studiato lingua e letteratura inglese e tedesca a Perugia, nonché sociologia a Münster (dottorato) e storia a Firenze (dottorato). Dal 2016 docente di storia dell’Europa occidentale presso l’Università di Treviri. In precedenza, dal 2009 al 2016, PI nel Cluster of Excellence “Religion and Politics” e docente di storia dell’Europa occidentale e italiana del XX secolo, entrambi presso l’Università di Münster. Autore di numerose pubblicazioni, conduce ricerche su vari temi della storia contemporanea, con particolare attenzione all’Italia, soprattutto dal punto di vista delle trasformazioni culturali e sociali, utilizzando l’approccio della ricerca storica sui trend.

 

Una manifestazione nell’ambito della rassegna Per non dimenticare. 07.01.1984. A 40 anni dall’incendio doloso appiccato da terroristi di estrema destra alla discoteca Liverpool

 

In lingua italiana e tedesca con traduzione simultanea

 

Ingresso libero, registrazione obbligatoria presso Eventbrite >>>

Luogo della manifestazione: Istituto Italiano di Cultura München, Hermann-Schmid-Straße 8, Monaco di Baviera

 

  • Organizzato da: Istituto Italiano di Cultura München, Public History München, Kulturreferat der Landeshauptstadt München