Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

“K.O.” – presentazione libro di Maurizio Fiorino

Fiorino_Rund_1400x1400-1-600×599

L’Istituto Italiano di Cultura, in collaborazione con la casa editrice Nonsolo Verlag, presenta K.O., il nuovo romanzo di Maurizio Fiorino, una storia di formazione e coming out.

K.O., tradotto in tedesco da Christiane Burkhardt, è ambientato nell’Italia meridionale degli anni Ottanta, nella “periferia della periferia“. Biagio, figlio unico e orfano di madre, cresce con il padre Bruno, il macellaio del paese. Dopo la morte della moglie in un incidente, Bruno è come ammutolito. La comunità arcaica del villaggio diventa una prigione – resa insopportabile dalla superstizione e da rigide aspettative sociali – che costringe chiunque sia diverso a congelare i propri sentimenti, proprio come i pezzi di manzo e di maiale riposti nella rumorosa cella frigorifera.

L’antico borgo calabrese viene poi colpito da una frana. Nella città nuova, ricostruita senza amore, quando il vento soffia forte, si è costretti a respirare la polvere delle case fantasma del vecchio insediamento – il respiro degli antenati morti che non vogliono andarsene. Tra il mattatoio e la polverosa quotidianità, Biagio sogna di diventare un pugile, ma soprattutto di contrastare la deprimente bruttezza e la mascolinità tossica dell’ambiente circostante, di andare finalmente oltre.

L’autore descrive con autenticità e precisione la vita di un giovane che non fugge dinanzi alla crudeltà dell’esistenza e che si oppone con tutte le proprie forze al duro presente.

K.O. è il terzo di cinque romanzi che la casa editrice Nonsolo Verlag sta pubblicando nell’ambito del progetto Identità e diversità nella letteratura italiana contemporanea. Il progetto, che fa parte del Programma Europa Creativa (CREA), è finanziato dall’Unione Europea.

 

Modera Christiane Burkhardt

In lingua italiana e tedesca

Luogo della manifestazione: Libreria Literatur Moths, Rumfordstrasse 48, 80469 Monaco di Baviera

Prenotazioni presso: info@nonsoloverlag.de

Ingresso: 10 Euro, ridotto 6 Euro

 

Maurizio Fiorino, nato a Crotone nel 1984, dopo l’infanzia e la giovinezza in Calabria, si trasferisce prima a Bologna, dove studia al DAMS, poi a New York, dove frequenta l‘International Centre of Photography. Le sue foto sono state esposte presso diverse gallerie americane. Oggi lavora come fotografo negli Stati Uniti e in Italia.

Nel 2014 ha pubblicato il suo romanzo d’esordio Amodio (Gallucci), seguito due anni dopo da Fondo Gesù (Edizioni e/o). Sempre per la medesima casa editrice ha pubblicato nel 2019 Ora che sono Nato e nel 2021 Macello.

Ha scritto articoli per The Guardian, La Lettura, L’Espresso, Il Venerdì e Il Foglio. Attualmente collabora con le pagine culturali de La Repubblica, Robinson e D.

 

 

Foto: ©privat, Maurizio Fiorino