Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Film »Marianna Ucrìa«, nell’ambito della rassegna »Fragilità e forza«

In Sicilia, nella prima metà del Settecento, una nobile adolescente sordomuta viene costretta a sposare un anziano zio: col tempo scopre che il marito l’ha violentata da bambina, ed è per quel trauma che lei ha perso l’udito e la parola; ormai, però, è diventata donna colta e consapevole. Il film è tratto dal romanzo La lunga vita di Marianna Ucrìa (1990) di Dacia Maraini.

Regia: Roberto Faenza, Italia/Francia 1997, 108 min. Versione originale con sottotitoli in italiano.

  • Organizzato da: Istituto Italiano di Cultura, Iniziativa Un’altra Italia (sostenuta da Circolo Cento Fiori e.V. e Rinascita e.V.) e Forum Italia e.V.
  • In collaborazione con: In collaborazione con (terza lingua)