Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Andrea Tarabbia, Madrigale senza suono, Bollati Boringhieri 2018

Nel Novecento, Igor Stravinskij viene in possesso di un manoscritto contenente rivelazioni su uno dei più efferati e misteriosi delitti della storia della musica italiana: l’uccisione di Maria D’Avalos e del suo amante, per mano del marito, il Principe Carlo Gesualdo da Venosa, genio madrigalista vissuto a Napoli, Ferrara e Venosa a cavallo tra il Cinque e il Seicento.

In una lingua magistrale aderente allo stile seicentesco Tarabbia costruisce un romanzo gotico tra cembali e segrete, che indaga i confini tra delitto e genio. Una riflessione sul male che abita l’uomo e la Storia e il suo paradossale coesistere con l’arte e la bellezza.

 

Modera: Francesco Ziosi

Traduzione: Martina Kiderle

 

Andrea Tarabbia

Andrea Tarabbia è nato a Saronno nel 1978 e vive a Bologna. Ha pubblicato, tra gli altri, i romanzi La calligrafia come arte della guerra (2010), Il demone a Beslan (2011), Il giardino delle mosche (2015; Premio Selezione Campiello 2016 e Premio Manzoni Romanzo Storico 2016) e il saggio narrativo Il peso del legno (2018). Nel 2012 ha curato e tradotto Diavoleide di Michail Bulgakov. Madrigale senza suono è il suo primo romanzo per Bollati Boringhieri ed ha vinto il Premio Campiello 2019.

 

Francesco Ziosi

Francesco Ziosi (S. Giovanni in Persiceto, BO, 1982) ha studiato Storia Antica a Bologna e alla Normale di Pisa. Entrato al Ministero degli Affari Esteri nel 2012 come funzionario culturale, è all’Istituto Italiano di Cultura di Monaco dalla fine di marzo 2016. Ama leggere, il rugby, e soprattutto giocare con le sue figlie Rossana e Gelsomina.

 

Foto: Andrea Tarabbia, © Andrea Tarabbia

 

L‘incontro avà luogo su Zoom (con traduzione simultanea in tedesco) e su www.facebook.com/iicmonaco/

Il link di accesso a Zoom sarà inviato poco prima dell’evento a coloro che si iscriveranno presso questo sito internet, digitando il tasto: “Prenota ora!”

 

 

Prenotazione non più disponibile

  • Organizzato da: Elisabetta Cavani/ItalLIBRI, Istituto Italiano di Cultura, Pasinger Fabrik
  • In collaborazione con: Con il patrocinio del Consolato Generale d’Italia di Monaco di Baviera. Con il sostegno del Kulturreferat der Stadt München