Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Amor – lungometraggio – debutto di Virginia Eleuteri Serpieri DOKfest 2024

Amor

Il DOKfest in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura presenta “Amor”, lungometraggio di Virginia Eleuteri Serpieri.

Se si pensa all’acqua e ad una città italiana, Roma non sarà il primo luogo che ci verrà  in mente. La regista Virginia Eleuteri Serpieri, tuttavia, si avvicina alla capitale, e a sua madre, proprio attraverso questo elemento, venticinque anni dopo che ella si è tolta la vita nel fiume Tevere.

La ricerca di indizi da parte della figlia – attraverso le foto di famiglia, un ampio materiale d’archivio su Roma e una voce fittizia, fuori campo, della madre – si intreccia a comporre un’opera mitica. Trasportati dall’acqua, i ricordi personali affiorano, alternandosi a retrospettive storiche che raccontano l’Italia del dopoguerra e la sua elaborazione del lutto.

Un omaggio saggistico della figlia alla madre e alla città eterna, intimamente legate tra loro.

Tradotto da un testo di Selia Fischer

 

Virginia Eleuteri Serpieri, dopo il diploma in tecnica del suono e la laurea in Lettere, lavora in modo sperimentale, utilizzando tecniche analogiche e digitali, dall’uso della pellicola  super8 alla computer grafica. Il suo primo lungometraggio “Amor” è stato presentato in anteprima alla Biennale di Venezia.

 

Amor

Italia, Lituania 2023 – Regia: Virginia Eleuteri Serpieri – Versione originale in lingua italiana, con sottotitoli in inglese; 101 min.

 

Versione originale in lingua italiana, con sottotitoli in inglese:

Giovedì 02.05.2024, ore 20.00
Gasteig HP8 Projektor

Martedì 07.05.2024,  ore 18.00
HFF – Kino 2

Venerdì 10.05.2024, ore 18.00
Filmmuseum

 

Ingresso >>>

 

  • Organizzato da: DOKfest
  • In collaborazione con: Istituto Italiano di Cultura, Monaco di Baviera