Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

ILfest 2022 - "Case" - Festival della letteratura italiana a Monaco di Baviera

Data:

01/07/2022


ILfest 2022 -

I ‘tempi strani’ che stiamo vivendo vedono un progressivo indebolirsi del senso di casa come luogo protetto dalle minacce dell’esterno. L’immagine rassicurante della casa tradizionale – costruita a nostra misura, frutto di una relazione intensa con cose, persone, animali, piante, connessa ad immagini e ricordi, ai quali è legata la nostra felicità – sta cambiando radicalmente. Per le nuove generazioni cambiar casa è una costante nella vita; gli ultimi tempi ci hanno imposto un diverso modo di vivere gli spazi. Il confine tra pubblico e privato sembra oggi saltato, il mondo fuori è dentro gli spazi e i gesti un tempo riservati a chi era parte dell’ambiente familiare. Riflettere sul rapporto tra abitazione e luogo di lavoro vuol dire anche ripensare la relazione tra casa e città.
Ma non solo non è più netta la soglia tra interno ed esterno, anche quella tra umano e macchina, umano ed animale si sta facendo indefinita, e produce tante ‘cose strane’ con cui dobbiamo fare i conti tutti i giorni, che generano in noi un senso di incertezza.

Durante ILfest 2022 spazieremo dalle abitazioni vere e proprie fino alla ‘casa’ in senso più ampio che è il nostro pianeta. Abitarlo implica prendersi cura di sé, degli altri e dell’ambiente che condividiamo con gli animali e le piante.
Le case sono luoghi in cui l’identità individuale si definisce attraverso il contatto con gli altri, e anche una casa solo temporanea può contribuire a formare la nostra umanità più intima, recidendo delle radici e creandone altre.
Ognuno di noi abita in una ‘casa’ che non ci abbandona mai, il nostro corpo è il nostro spazio più intimo che richiede attenzione, rispetto e cura, in cui ci ritiriamo per proteggere l’io quando il disagio si fa troppo forte. Il rapporto con il mondo e con gli altri si costruisce tramite la lingua, elemento costitutivo dell’io, in cui ci sentiamo ‘a casa’, appunto.

Non è un caso che vivere e abitare siano sinonimi in molte lingue.

Vi aspettiamo a ILfest 2022 per discuterne insieme!

 

———————————-

 

Venerdì 1 luglio

ore 18.00 Apertura / Inaugurazione della mostra fotografica ‘Una stanza per scrivere’
Ingresso libero

 

ore 19.00 Ardone, Il treno dei bambini, Einaudi / Ein Zug voller Hoffnung, C.Bertelsmann Verlag,
Moderazione: Francesca Polistina
In collaborazione con C.Bertelsmann Verlag
Ingresso 10,- €

 

ore 21.00 Film Pasta nera di Alessandro Piva, documentario 52 min, OmeU / sottotitoli inglesi
In collaborazione con Circolo Cento Fiori
Ingresso 5,- €

 

 

sabato 2 luglio

 

ore 15.00 Luca Molinari, Le case che siamo, nottetempo
Moderazione: Matteo Bergamo
Ingresso 10,- €

 

ore 15.00 Incontro per bambini con Simona Morani, Il bosco di Bruno, Giunti, da 9 anni
con il sostegno di Com.It.Es
In collaborazione con Kultur- und Spielraum e.V.
Ingresso 5,-€

 

ore 17.00 Case & cose – Conversazione con Sandra Petrignani, Le signore della scrittura, La tartaruga
Ingresso 10,- €

 

ore 19.00 Conversazione con Gianluca Didino e Samanta Schweblin
Ingresso 10,- €

 

 

domenica 3 luglio

 

ore 11.00 Nella nostra epoca ipermoderna è ancora possibile la poesia?
Quattro giovani poeti rispondono a una vecchia domanda – lettura e discussione con Maria Borio, Tommaso Di Dio, Carmen Gallo, Massimo Gezzi
Moderazione: Piero Salabè
In collaborazione con Lyrik Kabinett
con il sostegno di ProHelvetia Fondazione svizzera per la cultura
Ingresso 10,- €

 

ore 11.00 Workshop per bambini Laboratorio di disegni volanti con l’illustratrice Irene Penazzi, da 3 anni
Nel mio giardino il mondo, Terredimezzo / dt. In unserem Garten, Beltz,
con il sostegno di Com.It.Es
In collaborazione con Kultur- und Spielraum e.V.
Ingresso 5,-€

 

ore 15.00 Conversazione con Francesca Buoninconti, Senti chi parla / Senza confini, Codice // Tierisch laut / Grenzenlos, Folio Verlag
Moderazione: Salvatore Viola
Ingresso 10,- €

 

ore 15.00 – Workshop per bambini Taccuino delle esplorazioni con l’illustratrice Irene Penazzi, da 7 anni
Su e giù per le montagne, Terredimezzo
con il sostegno di Com.It.Es
In collaborazione con Kultur- und Spielraum e.V.
Ingresso 5,- €

 

ore 16.30 Maddalena Fingerle, Lingua madre, Italo Svevo / Muttersprache, Folio Verlag
Moderazione: Cecilia Mussini
Ingresso 10,-€

 

 

ILfest – Italienisches Literaturfestival München è il festival del libro e della letteratura italiana a Monaco di Baviera. ILfest si rivolge a tutte le persone legate dalla passione per la lettura, che condividono il piacere di incontrare e discutere con autori italiani – in lingua italiana o tedesca.

 

ILfest – Italienisches Literaturfestival München è organizzato da Elisabetta Cavani/ItalLIBRI, Istituto Italiano di Cultura Monaco di Baviera e Pasinger Fabrik, sotto il patrocinio del Consolato Generale d’Italia di Monaco di Baviera. È sostenuto dall'Assessorato alla cultura della città di Monaco di Baviera, e realizzato con il contributo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

 

Partner:

Assessorato alla cultura della città di Monaco di Baviera, Comites München, Fondazione svizzera Prohelvetia, Fondazione Lyrik Kabinett, Instituto Cervantes, Folio, C. Bertelsmann, Circolo Cento Fiori, Lions München Mediterraneo, AFI UEB, Forum Italia e.V., Kultur & Spielraum München e.V.

 

Per ulteriori informazioni: www.ilfest.de

 

Immagine di Letizia Faricciotti

 

Tickets

BIGLIETTERIA
10,- € gli eventi per adulti
5,- € gli eventi per bambini
5,- € film
25,- € il biglietto giornaliero (sabato o domenica)

I biglietti sono acquistabili presso la Abendkasse della Pasinger Fabrik, tel. (089) 829 290 79
martedì-domenica dalle 17.30-20.30
i giorni del festival un’ora prima dell’apertura

presso München Ticket (089) 54 81 81 81, e online München Ticket (+ tassa prevendita)

Gli eventi verranno ripresi e trasmessi in streaming, gli spettatori potrebbero apparire in riprese fotografiche e/o video effettuate dagli organizzatori.

Streaming
6,- € evento singolo / 35,- € ticket complessivo 7 eventi adulti (senza film)
su www.snapticket-live.de/shop/ILfest/

Durante il festival potrete acquistare i libri degli autori in programma presso lo stand della libreria ItalLIBRI.

LUOGO

La Pasinger Fabrik si trova direttamente alla stazione della S-Bahn, ed è facilmente raggiungibile anche dall’hinterland di Monaco e da fuori città con la DB.
Il Café Ristorante Cantina è un luogo in cui chiacchierare piacevolmente di letteratura.

Pasinger Fabrik, August-Exter-Str. 1, 81245
direttamente alla stazione della S-Bahn Pasing
10 minuti da Hauptbahnhof con S 3/4/6/8

 

 

Informazioni

Data: Da Ven 1 Lug 2022 a Dom 3 Lug 2022

Organizzato da : Elisabetta Cavani/ItalLIBRI, Istituto Italiano di Cultura München, Pasinger Fabrik, con il patrocinio del Consolato Generale d’Italia di Monaco di Baviera e altri

Ingresso : A pagamento


Luogo:

Pasinger Fabrik, August-Exter-Str. 1, 81245 München

1367