Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Case & cose – Conversazione con Sandra Petrignani, Le signore della scrittura, La tartaruga - ILfest

Data:

02/07/2022


Case & cose – Conversazione con Sandra Petrignani, Le signore della scrittura, La tartaruga - ILfest

Alle scrittrici del ‘900 Sandra Petrignani ha dedicato vari libri, raccogliendo interviste vere e immaginarie (Le signore della scrittura, La tartaruga, tornato in libreria in una nuova edizione riveduta e aggiornata), o visitando le case che abitarono (La scrittrice abita qui, Neri Pozza).

Seguendone le tracce nelle loro opere come nei fatti della vita, Petrignani rilegge il mondo dal loro punto di vista, e rileva come la scrittura femminile sia incline alla concretezza, ascolti “la voce delle cose”, e attraverso la materialità delle cose essa esprima l’urgenza della vita, la solitudine, la ricerca di un senso.
Quel che valeva per il ‘900 vale anche per le autrici italiane di oggi?

 

Moderazione: Viktoria von Schirach

 

 

Sandra Petrignani è nata a Piacenza e vive nella campagna umbra fra Giove e Amelia.
Ha collaborato e collabora alle pagine culturali di diverse testate giornalistiche. Nel 1987 l’esordio nella narrativa con Navigazioni di Circe (Theoria) cui seguirono, dallo stesso editore, i racconti Poche storie e Vecchi. Il suo secondo libro, Il catalogo dei giocattoli, è stato ristampato nel 2013 nei tascabili Beat della Neri Pozza, casa editrice con cui ha pubblicato i libri di viaggio La scrittrice abita qui (2002) e Ultima India (2006); il romanzo di fantasmi Care presenze; l’affresco della società letterario-artistica degli anni ’50-’60 Addio a Roma (2012); il romanzo ispirato alla vita di Duras Marguerite (2014); il ritratto di Natalia Ginzburg La corsara (2017). È del 2009 l’autofiction Dolorose considerazioni del cuore (nottetempo). Con Laterza sono usciti E in mezzo il fiume. A piedi nei due centri di Roma (nel 2010), Lessico femminile (2019), Leggere gli uomini (2021).

E’ appena stato ristampato Le signore della scrittura, La tartaruga 1991/2022, che raccoglie le interviste vere e immaginarie alle signore della scrittura italiana: da Elsa Morante a Lalla Romano, da Paola Masino ad Anna Maria Ortese, Fausta Cialente e altre tra le scrittrici migliori del Novecento italiano.

 

 

Viktoria von Schirach. Nata nel 1960 a Monaco, ha studiato Lingue e letterature romanze; già durante lo studio ha cominciato a lavorare come traduttrice ed esperta. Dopo la formazione presso l’agenzia letteraria Eulama di Roma è stata lettrice di tedesco e traduzione all’Università di Napoli. Vive a Monaco e a Roma. Viktoria von Schirach è traduttrice, è stata scout per il gruppo List / Econ e da 20 anni per Random House (Goldmann, btb, Luchterhand, Mosaik). E’ socio fondatore della Emons Audiolibri (fondata nel 2007) e direttrice editoriale dei gialli Emons edizioni.

 

 

 

Ingresso 10,- €

 

Per ulteriori informazioni: www.ilfest.de

 

Tickets

BIGLIETTERIA
10,- € gli eventi per adulti
5,- € gli eventi per bambini
5,- € film
25,- € il biglietto giornaliero (sabato o domenica)

I biglietti sono acquistabili presso la Abendkasse della Pasinger Fabrik, tel. (089) 829 290 79
martedì-domenica dalle 17.30-20.30
i giorni del festival un’ora prima dell’apertura

presso München Ticket (089) 54 81 81 81, e online München Ticket (+ tassa prevendita)

Gli eventi verranno ripresi e trasmessi in streaming, gli spettatori potrebbero apparire in riprese fotografiche e/o video effettuate dagli organizzatori.

Streaming
6,- € evento singolo / 35,- € ticket complessivo 7 eventi adulti (senza film)
su www.snapticket-live.de/shop/ILfest/

Durante il festival potrete acquistare i libri degli autori in programma presso lo stand della libreria ItalLIBRI.

LUOGO

La Pasinger Fabrik si trova direttamente alla stazione della S-Bahn, ed è facilmente raggiungibile anche dall’hinterland di Monaco e da fuori città con la DB.
Il Café Ristorante Cantina è un luogo in cui chiacchierare piacevolmente di letteratura.

 

 

Pasinger Fabrik, August-Exter-Str. 1, 81245
direttamente alla stazione della S-Bahn Pasing
10 minuti da Hauptbahnhof con S 3/4/6/8

Informazioni

Data: Sab 2 Lug 2022

Orario: Alle 17:00

Organizzato da : Elisabetta Cavani/ItalLIBRI, Istituto Italiano di Cultura, Pasinger Fabrik e altri con il patrocinio del Consolato Generale d’Italia di Monaco di Baviera

Ingresso : A pagamento


1375