Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Una serata in memoria di Anna Zanco Prestel

Data:

14/11/2019


Una serata in memoria di Anna Zanco Prestel

Dr. Anna Zanco-Prestel ha studiato letteratura (tedesco, francese e italiano) e storia dell'arte a Venezia, Heidelberg e Monaco d.B., e ha lavorato come pubblicista ed editrice con particolare attenzione alla ricerca sull'esilio. Tra le sue pubblicazioni, nel 1986, “Erika Mann, lettere e risposte 1922 – 69” (Ellermann / dtv / Mondadori). Dal 1990 lavora come coordinatrice culturale e dal 2000 è presidente dell'Associazione di Monaco d.B. per la promozione dell'arte e della cultura europea, Pro Arte e.V. Scriveva per “tabula rasa”, rivista socio-culturale fondata nel 1992 a Jena e lavorava come moderatrice e traduttrice.

Grazie alla collaborazione con Anna Zanco Prestel, l’Istituto Italiano di Cultura di Monaco d.B. ha realizzato numerosi progetti: il Ghetto ebraico di Venezia, Ludwig II, Franz Von Pocci, la fortuna italiana del mito del Faust e la mostra di Danièle Sulewic su Emanuele Luzzati.

 

Con interventi di
Dott. Francesco Ziosi
Klaus Kempf
Danièle Sulewic

Accompagnamento musicale al pianoforte: Gesualdo Coggi (nipote del dell’omonimo compositore)
In collaborazione con Artist Management Amade‘

In lingua tedesca e italiana

Informazioni

Data: Gio 14 Nov 2019

Orario: Dalle 18:30 alle 20:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura München

In collaborazione con : Forum Italia e.V., Artist Management Amade‘

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura, Hermann-Schmid-Str. 8, 80336 München

1227