Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

"Le tre del mattino" - Incontro con Gianrico Carofiglio

Data:

14/10/2019


Le tre del mattino (traduzione in tedesco di Verena von Koskull), pubblicato nel 2017, racconta di un confronto tra padre e figlio in viaggio verso Marsiglia - un soggiorno che ci conduce nel cuore della città vibrante, in quartieri malfamati e spiagge mozzafiate. Due notti di insonnia tra veglia e stanchezza che cambieranno per sempre le loro vite.

Gianrico Carofiglio, nato a Bari, nel 1986 entra nella magistratura: dopo aver lavorato a Prato in qualità di pretore, diventa pubblico ministero a Foggia, per poi trasferirsi alla Direzione Distrettuale Antimafia di Bari in qualità di sostituto procuratore, prima di decidere di dedicarsi alla scrittura a tempo pieno. Durante la XV Legislatura, Carofiglio viene designato consulente della Commissione parlamentare Antimafia. Nel 2008 viene eletto senatore parlamentare.
Carofiglio è autore dal talento sfaccettato, che spazia dal romanzo ai fumetti, dai polizieschi ai racconti. È dalla sua attività come Sostituto Procuratore Antimafia presso il tribunale di Bari che arriva l’ispirazione per la serie legal thriller dei casi dell'avvocato Guerrieri, che lo ha reso famoso.
Tra numerosissimi riconoscimenti, nel 2007 viene riconosciuto in Germania come "il miglior noir internazionale dell'anno", nel 2008 riceve il Radio Bremen Krimipreis.
I suoi libri hanno venduto cinque milioni di copie e sono stati tradotti in ventotto lingue.

 

Modera: Stefan Ulrich (Süddeutsche Zeitung)

Lettura del testo tedesco: Thomas Lettow

In lingua italiana e tedesca

 

Ingresso: Euro 12.- / 8.-
Prenotazioni presso Reservix oppure tel. 089/29 19 34 27

Foto: Gianrico Carofiglio, © Francesco Carofiglio

Informazioni

Data: Lun 14 Ott 2019

Orario: Alle 20:00

Organizzato da : Stiftung Literaturhaus

In collaborazione con : Istituto Italiano di Cultura, Folio Verlag

Ingresso : A pagamento


Luogo:

Stiftung Literaturhaus, Salvatorplatz 1, 80333 München

1225