Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Pompei - protezione e conservazione di un patrimonio archeologico di interesse mondiale

Data:

19/02/2016


Pompei - protezione e conservazione di un patrimonio archeologico di interesse mondiale

Programma

Ore 10.30 - 12.00
Conferenza stampa

Ore 14.15 - 15.00
Inaugurazione

Modera: Dr. Johanna Leissner, portavoce Forschungsallianz Kulturerbe

Saluti introduttivi

Prof. Dr. Arnulf Melzer, Technische Universität Monaco di Baviera

Renato Cianfarani, Console Generale della Repubblica Italiana a Monaco di Baviera

Prof. Dr. Reimund Neugebauer, Presidente Fraunhofer-Gesellschaft


Ore 15.00 - 16.00
"Il grande progetto Pompei"
Prof. Dr. Massimo Osanna, Soprintendente Beni Archeologici Pompei, Ercolano e Stabia

Ore 16.00 - 16.30
"Pompei - Storia della conservazione dei beni archeologici e il suo significato per l'Europa"
Prof. Dr. Stefano De Caro, Direttore Generale ICRROM

Ore 16.30 - 17.00
Pausa


Ore 17.00 - 17.30
"Herculaneum conservation project - future perspectives"
Prof. Dr. Andrew Wallace-Hadrill, Direttore Herculaneum Conservation Project


Ore 17.30 - 18.00
"Das Pompeii sustainable conservation project"
Dr. Albecht Matthaei, coordinatore PSPP
Dr. Ralf Kilian, coordinatore PSPP
Prof. Dr. Daniele Malfitana, Direttore CNR-IBAM

Ore 18.00 - 19.00
Tavola rotonda
"Pompei - impulsi per la conservazione del patrimonio archeologico nei tempi di crisi"

Modera Dr. Johanna Leissner, portavoce Forschungsallianz Kulturerbe


Ore 19.00 - 20.30
Rinfresco

Iscrizione obbligatoria a anmeldung@pompeii-pspp.org

Informazioni

Data: Ven 19 Feb 2016

Orario: Dalle 14:15 alle 20:30

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura, Pompeii Sustainable Preservation Project, Kulturinitiative Phoenix Pompeji e.V. e Forum Italia e.V.

In collaborazione con : Con il patrocinio del Console Generale della Repubblica Italiana a Monaco di Baviera, Renato Cianfarani


Luogo:

Vorhölzerforum der TU Monaco di B., aula 5170, Institutsbau, Arcisstr. 21, 5. piano, terrazza sud

966